Con Nrb, Casa Alessia e Hordeum, ecco “Regina”, la birra solidale

NOVARA, 26 SET – L’esercito giallo del girasole, una compagnia di harleysti e un birrificio agricolo nato da poco in città e già molto attivo. Sono questi gli ingredienti, così molto diversi tra loro, ma ugualmente portatori di grande impegno, che tra non molto animeranno il mondo della solidarietà novarese, e non solo.

Da questo importante incontro nasce un progetto tutto nuovo e che punterà a dare una mano ai gruppi e alle associazioni di volontariato, dalla più piccola alla più grande. Il rapporto tra N Revolution Bikers (Nrb) e Hordeum è una rapporto, ormai, di vecchia data. Dal loro connubio, infatti, era nata la Nrb Beer Collection, il ricavato della cui vendita viene devoluto attualmente in beneficienza. Ora parte un progetto tutto nuovo, illustrato venerdì 25 settembre al birrificio Hordeum, che molti novaresi ricordano come la sede della Latte Verbano.

Qui, infatti, è stata presentata la nuova birra solidale, che vede la sinergia tra Nrb del presidente Giovanni Montipò, Casa Alessia, con il trascinatore Giovanni Mairati e appunto il birrificio Hordeum. La “Regina”, la birra bionda di casa Hordeum veste così un nuovo look, un logo nuovo, che unisce il teschio degli Nrb con i girasoli e la casetta di Casa Alessia. Diego Fiorani, che ha elaborato il logo, ha spiegato come non sia stato facile mettere insieme due immagini così differenti e apparentemente distanti. Il risultato, che ha conquistato sia Mairati sia la compagnia di Harleysti, debutterà proprio sabato 26 settembre, alla rinnovata Fiera Campionaria di Novara, allo stand di Casa Alessia.

La prima produzione di NRB+Casa Alessia Beer Collection sarà messa in vendita e il ricavato, ancora una volta, sarà devoluto in beneficenza. E, come anticipano tutti i promotori, «è solo l’inizio!».

Monica Curino

 

Per saperne di più leggi l’articolo completo sul Corriere di Novara in edicola sabato 26 settembre


Condividi questo articolo