A Novara e dintorni tanti eventi natalizi nel segno della solidarietà

Si moltiplicano in questi giorni gli eventi natalizi che hanno come obiettivo il sostegno alle persone bisognose o a realtà di volontariato che operano sul territorio.

Venerdì 8 dicembre alle 11.30 ci sarà l’inaugurazione del Mercatino della solidarietà in piazza Martiri che ospiterà i banchetti di 45 associazioni. Il Mercatino rimarrà aperto fino al 22 dicembre dalle 10.30 alle 19.

Sempre l’8 dicembre è il giorno della “Cri Galliate Run”, evento sportivo solidale organizzato dal Comitato galliatese della Croce Rossa Italiana con il prezioso supporto della Città di Galliate e dell’associazione Nonnoboi: si corre, si cammina, si passeggia lungo due tracciati nelle campagne intorno a Galliate, uno di 10,5 km per gli adulti ed uno di 3 km per i bambini, ed oltre a praticare un utile allenamento fisico in compagnia, con un piccolo contributo di 5 euro si possono sostenere le attività del Comitato Cri Galliate. Quest’anno, in particolare, i fondi raccolti saranno destinati alla campagna “Tieni viva la nostra voce”, finalizzata all’acquisto di nuove radio per le ambulanze. Ritrovo alle 8.30 presso la sede del Comitato Cri in via Cesare Battisti 29 a Galliate, partenza alle 9.30, punti ristoro durante i percorsi e all’arrivo pasta party e tanti omaggi per i partecipanti.

Si corre anche a Novara domenica 10 dicembre con la terza edizione della “Corsa di Santa Lucia”, organizzata dall’Asd Podismo Avis Novara con il contributo della sezione comunale Avis di Novara, insieme all’associazione culturale Novara Nostra e con la collaborazione della Fondazione del Castello di Novara. Si tratta di una manifestazione podistica non competitiva aperta a tutti, corridori e camminatori, inserita nel calendario regionale della Uisp. Il ritrovo e le iscrizioni saranno dalle ore 8 e la partenza è fissata alle ore 10 davanti al monumento dei Donatori di Sangue situato nel Parco dell’Allea, attiguo a largo Costituente. La corsa si svolgerà su percorso cintato e chiuso al traffico, immerso nel verde dei parchi del centro storico cittadino, per la lunghezza di circa 7 km, e terminerà con l’arrivo nel Castello Sforzesco. Ai più piccoli sarà riservato un minigiro di circa un km. Tutte le informazioni sullo svolgimento della manifestazione sono disponibili nell’apposita sezione del sito www.podismoavisnovara.it.

“Tony Esposito canta il Natale” è il titolo del terzo Concerto di Natale. L’appuntamento con la musica è in programma per martedì prossimo 12 dicembre con inizio alle ore 17 nell’aula magna dell’Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità”, con ingresso da corso Mazzini 18. Il concerto sarà l’occasione per presentare il progetto “ForLife” Oncologia Pediatrica.

Come ormai da tradizione il coordinamento di Libera Novara organizza la cena di Natale, un momento di convivialità per scambiare gli auguri. “Ceneremo  – dicono gli organizzatori -insieme con i prodotti di Libera, ma sarà anche l’occasione per assistere allo spettacolo di Liberamente Teatro, gruppo teatrale formato dai ragazzi di Libera Aosta, che racconta il contemporaneo dramma di Lea Garofalo ispirandosi alla tragedia antica dell’Antigone”. L’offerta minima per la cena è di 15 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini. L’appuntamento è per domenica 17 dicembre alle ore 18.30 per lo spettacolo, e alle ore 20 per la cena alla Parrocchia Sant’Antonio, in corso Risorgimento 96b.

La Contea, comunità militante novarese, lancia l’iniziativa “Anche Io Gioco!”, con una raccolta di giocattoli che a Natale verranno consegnati, a seconda della quantità raccolta, a case famiglia e/o centri pediatrici. “Un piccolo impegno per un grande sogno – dichiarano i volontari – stiamo lavorando per donare la felicità del Santo Natale anche ai bambini meno fortunati e alle loro famiglie. Donare un sorriso in un periodo di difficoltà è il regalo più grande che si possa fare”. Informazioni per la zona di Novara al 339-3863143

Condividi questo articolo